Poteri forti (o quasi). Memorie di oltre quarant'anni di giornalismo

Poteri forti o quasi Memorie di oltre quarant anni di giornalismo Il diario anche autocritico dell ex direttore del Corriere della Sera e del Sole Ore Oltre quarant anni di storia del nostro paese e del mondo vissuti da uno speciale punto di osservazione Scena

  • Title: Poteri forti (o quasi). Memorie di oltre quarant'anni di giornalismo
  • Author: Ferruccio De Bortoli
  • ISBN: 8893441667
  • Page: 248
  • Format:
  • Il diario, anche autocritico, dell ex direttore del Corriere della Sera e del Sole 24 Ore Oltre quarant anni di storia del nostro paese e del mondo vissuti da uno speciale punto di osservazione Scena e retroscena del potere in Italia, dalla finanza alla politica e alle imprese, dai media alla magistratura, con i ritratti dei protagonisti, il ricordo di tanti colleghi, episodi inediti, fatti e misfatti, incontri, segreti, battaglie condotte sempre a testa alta e personalmente per la prima volta Ferruccio de Bortoli, un punto di riferimento assoluto nel giornalismo internazionale, racconta e si racconta Con molte sorprese I buoni giornalisti, preparati, esperti, non s inventano su due piedi Ci vogliono anni Cronisti attenti che vadano a vedere i fatti con i loro occhi, non fidandosi dell abbondanza di video, sms, tweet e post su Facebook Che vivano le emozioni dei protagonisti, le sofferenze degli ultimi, le ragioni degli avversari e persino dei nemici Che non siano mai sazi di verifiche, ammettano gli errori inevitabilmente frequenti, e conquistino la fiducia dei loro lettori e navigatori ogni giorno, ogni ora Giornalisti indipendenti, con la schiena dritta, che non cedano alla comoda tentazione del conformismo Dimostrandosi utili alla societ e al loro paese non facendo mancare verit scomode e sopportando sospetti e insulti di chi non le vorrebbe sentire accaduto molte volte Una classe dirigente responsabile affronta per tempo e al meglio i problemi seri che un giornalismo di qualit solleva Certo, scomodo, irritante Qualche volta apparentemente dannoso Ma quanti sono i danni di ci che non abbiamo saputo o non abbiamo voluto vedere Un buon giornalismo, in qualunque era tecnologica, rende pi forte una comunit Quando tace o deforma, la condanna al declino Negli ultimi anni

    • [PDF] Read ☆ Poteri forti (o quasi). Memorie di oltre quarant'anni di giornalismo : by Ferruccio De Bortoli
      248 Ferruccio De Bortoli
    Poteri forti (o quasi). Memorie di oltre quarant'anni di giornalismo

    About “Ferruccio De Bortoli

    • Ferruccio De Bortoli

      Ferruccio De Bortoli Is a well-known author, some of his books are a fascination for readers like in the Poteri forti (o quasi). Memorie di oltre quarant'anni di giornalismo book, this is one of the most wanted Ferruccio De Bortoli author readers around the world.

    306 thoughts on “Poteri forti (o quasi). Memorie di oltre quarant'anni di giornalismo

    • Il testo appare disarticolato, piuttosto un diario e non un vero saggio, manca di mordente e a volte scade nella banalit Il testo non segue un filo temporale o una propria logica, i capitoli sono slegati Tuttavia scritto in maniera chiara e fluida Dalla prima esperienza al Corriere, agli anni Settanta, si salta all attacco terroristico dell 11 settembre 2001, per poi trattare altri periodi e altre esperienze Sembra la lettura casuale di un diario Si apre una pagina e si apre una finestra storica [...]


    • Un introduzione alle memorie, a tratti inconcludente e certamente incompiuta Una raccolta confusionaria di punti di vista, buona per togliersi qualche sassolino L ex direttore del Corriere della Sera e del Sole24Ore , nel suo ultimo sforzo letterario, incede sporadicamente nell aneddotica, prediligendo i giudizi taglienti sulle figure politiche che dominano la cronaca contemporanea Il paragrafo su Matteo Renzi effettivamente quello pi denso, ma l impressione di l dai giudizi personali che De Bor [...]


    • Ferruccio de Bortoli, gi direttore del Corriere della Sera due volte e del Sole 24 Ore , racconta da cronista esperto e imparziale personaggi e avvenimenti del secondo dopoguerra italiano, cercando di approfondire fatti e misfatti, luci poche ed ombre molte di una politica sempre volta, con poche lodevoli eccezioni, a salvaguardare interessi di parte e vantaggi personali L autore non dimentica le sue esperienze al Corriere, attraverso periodi oscuri come quelli degli anni di piombo o date che ha [...]


    • testo alquanto confusionato dove si intrecciano periodi di lavoro ed incontri fatti dall autore nel corso degli anni, non sempre narrati con linearit cronologica tuttavia descrive un pezzo della storia del nostro paese anche se non sempre comprensibile da chi non addetto ai lavori.


    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *